Aspettando la gara….

A SASSACCI PER LA FUGA!
 
 Sabato ore 17,00 il Sassacci ospita la squadra prima in classifica. Normale sarebbe pensare ad un facile risultato positivio per i ragazzi di Mister Capaldi visto la differenza di classifica tra le due compagini. Ma queste sono le avversarie che deve temere il Cicram, dove, anche negli scorsi campionati , ha trovato grosse difficoltà. E’ facile tenere la concentrazione con A.Falisco o con la Pol.Sevas mentre quando si affronta chi sta nelle posizioni basse, si ha sempre delle difficoltà, come ci ha dimostrato la gara con il Vetralla.
Ora in avanti tutte le squadre affronterrano il Cicram con un piglio diverso coscienti che battendo i primi, il loro campionato potrebbe cambiare. 
Ma il Cicram certamente farà una grande gara perchè il comportamento di tutti, soprattutto negli allenamenti, è rivolto ad un unico scopo: la vittoria!
Forza Cicram, non guardarti indietro ma fai la tua strada, perchè l’ostacolo più grosso è snobbare l’avversario. Dai Cicram, corri e scatta verso il traguardo!
 

 

Aspettando la gara….ultima modifica: 2008-11-28T12:42:40+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “Aspettando la gara….

  1. Scusate ma il mio intervento in merito alle convocazioni per la partita di sabato e’ stato fatto in maniera del tutto IRONICA, infatti non ho nessun problema a non essere convocato per la partita, confermo pure che il pre. mi ha detto di andare comunque alla partita indipendente dalle convocazioni, mi dispiace se si e’ creato un problema, non era mia intenzione mettere in difficolta’ nessuno, scusate di nuovo, ci vediamo mercoledì all’allenamento.ciao a tutti e portate a casa i tre punti.

  2. siete pregati tutti di non alzare polveroni perche’ pellix era stato convocato da me e lui ha voluto fare ironia su queste convocazioni il blog è ironico,e basta si ride e si scherza come facciamo sempre e adesso forza a dimostrare quello che valiamo sul campo umilte’ egalite’ vittorie’…

  3. Oggi mi sono emozionato come un bambino quando sono entrato in campo.
    Vedendo il primo tempo ho spesso pensato che non sarei stato in grado di inserirmi nel gioco della squadra.
    L’avversario sarà anche stato scadente,ma finalmente,per la prima volta in 5-6 anni ho visto costruire molte bellissime azioni.
    Complimenti a tutti.
    Complimenti anche a chi in panchina non ha potuto giocare,se non avessimo avuto la vittoria in tasca non avrei chiesto di giocare.
    Grazie.

Lascia un commento