LE PAGELLE

LE PAGELLE DI FLAVIO.

Pinelli 5,5: Inoperoso, come sempre, forse troppo., tanto che per farsi salire l’adrenalina verso la fine sulla rimessa regala palla all’attaccante avversario a 10metri da lui, zuzzurellone!!

D’Ambrosio 4: (Frutto del 3 del primo tempo e del 5 del secondo) Irriconoscibile rispetto  domenica passata dove aveva un’altra marcia, contro i viterbesi è impacciato e impreciso, da lui ci si aspetta molto e soprattutto palloni invitanti nell’area di rigore. Rimandato.

Ribelli 6: inizia dietro e finisce davanti, ha classe da vendere e anche in una partita in cui rischia di perdere la pazienza resta sempre concentrato, E’ forse il jolly della squadra peccato che in questo momentaccio la squadra è come il mago Oronzo. Joker

Di  Mattia 6: Sbaglia poco e si attacca con tutti, durante la partita, l’intervallo e lo spogliatoio nel dopo gara. Su  un suo tiro potrebbe esserci il braccio di un difensore, l’arbitro non vede e lui si ri-incazza. Rompiballe.

Baldini 6,5: Motorino di fascia sempre sveglio, anche quando recupera sul lancio distratto del portiere, bella partita la sua, peccato che non sempre trova aiuto sulla sua fascia di competenza. Lottatore

Samà 4,5: Da uno come lui ci si aspetta sempre la giocata, la bordata o l’idea geniale, invece resta sempre fuori partita, abituato forse a giocare sul velluto delle prime gare non riesce a passare da fiorettista a boxer perdendo troppi contrasti perché poco convinto. Bello e impenitente. Montano(fiorettista).

Aramini 6,5: Padrone e sguattero di centrocampo lotta, crea, distrugge, purtroppo non è Dio, così invece di fare il deus-ex-machina e risolvere come con la Sevas da fuori area, non tira neanche quando ha lo specchio liberissimo. Però mette in campo tutti i muscoli che ha ed è tra i pochi con la maglietta sudata a fine gara. Valvassore.

Camedda 5: Un altro che ha sicuramente la maglietta bagnata, ma due piedi caldi come due cannoni, non riesce a dosare la sua forza e spreca qualche pallone di troppo, inspiegabilmente per come lo conosciamo. Sarà il polpaccio, sarà la testa, forse dovrebbe buttare via qualche pensiero di troppo e ritrovare il filo del gioco. Aracne

Lacatus 5,5: Grandi capacità, tanta grinta, peccato che è troppo indisciplinato tatticamente, o lo trovi ovunque o sta sempre al posto sbagliato, come diceva una pubblicità “la potenza è nulla senza controllo”. Sguinzagliato.

Bianchini 5: Voto severo frutto solamente del l’occasione sprecata a pochi secondi dalla fine. Per il resto partita onesta senza lampi di genio. Per  come ci aveva abituati gioca una partita troppo “standard” e da un titanico come lui non si accetta. Insufficiente.

Olaru 6,5: Forse tra tutti gli attaccanti è quello che gioca meglio, e visto che ha una caviglia bloccata la dice lunga sul momento no dell’attacco ronciglionese. Corre molto, ma spesso ignorato dai compagni, lui che gioca dal lato più debole d’attacco, non riesce ad essere pericoloso mai. Effimero.

Modanesi 6: Indiscutibilmente giocatore di un altro pianeta, non riesce ad esprimere il suo enorme potenziale, si fa trovare due volte in fuori-gioco e anche su respinta del portiere non riesce a rapinare come, da castigatore, era sempre prontissimo a fare. Grande grinta. Il Cicram adesso ha bisogno di te diventa nuovamente farfalla e torna a farci volare. Crisalide

Allenatore sv: La triade stava in tribuna, la panchina era affidata al duo  Falloppa-Pasquali. La prima cosa che fanno è quella di staccare i telefonini…..t’ho detto tutto  J

Arbitro 2: Non tanto per il rigore, ma non sa cosa sia il fallo di mano in generale, non ne fischia mai uno neanche quando palese, blocca un’azione importantissima per fuori gioco inesistente e invece di lasciar proseguire e riflettere, fischia subito per poi scusarsi e riscodellare la palla, da probabile gol a fallo laterale. Dopo lo scandalo caprolatto arriva un arbitro con il cappello davanti agli occhi che gli annebbia la vista. Meno male che giocava la prima contro la quarta, non ho idea chi può aver arbitrato la cenerentola.

LE PAGELLEultima modifica: 2009-03-23T09:42:22+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

22 pensieri su “LE PAGELLE

  1. Sn d’acordo cn tutti i voti soprattutto cn qll mio e kiedo scusa a tutta la squadra se in qst ultime partite ho deluso…Voglio kiedere scusa soprattutto a Renato x la discussione ke abbiamo avuto ieri in campo…Cmq nulla è perduto ragazzi e dobbaimo crederci fino alla fine…TUTTI UNITI…

  2. condivido le pagelle apieno:comunque da domenica si cambia tutto,mi assumero’ la responsabilita’ con giggi di fare la formazione,troppi giocatori stanchi e troppi ad ammuffire in panchina,purtroppo non siamo nati allenatori e gli sbagli come li fate voi li facciamo noi chiedo scusa a tutti per la scarsa considerazione dei panchinari,e me ne assumo la piena responsabilita’ di non essere intervenuto prima,ma io sono dell’ idea come ho detto all’andata che 56-58 punti si vince noi ne FAREMO 59 poi vediamo che succede,ci sono 4 partite +3 di coppa potenzialmente 5 se arriviamo in finale,sicuramente non siamo abituati a gestire dall’alto,ma ai nostri avversari gli dico che siamo feriti e non molleremo fino all’ultimo secondo del campionato,perche’ ride bene (ieri)chi ride per ultimo.

  3. Pagelle quasi condivisibili al 100%.
    Nonostante tutte le precisazioni ti sei perso il primo tempo del povero Remo,che spesso si sacrificava per tornare a centrocampo a recuperar palloni.
    Probabilmente il voto di Sesto è anche troppo basso in quanto da solo ha retto il centrocampo.
    Un po’ alto il voto di Renato,che dopo essersi giustamente incazzato alla fine del primo tempo,per il piede molle di molti e per un paio di passaggetti laterali in fase difensiva,non trova di meglio da fare nel secondo tempo di far provare alla squadra il brivido di 2 suoi passaggetti laterali.
    Il rigore….purtroppo secondo me non c’era.
    Fallo di mano netto,ma il giocatore era troppo vicino al tiratore.
    P.S. Sarebbe meglio che chi gioca evitasse di dire a chi stà in panchina”stà zitto coglione”.

  4. sul rigore ho detto che “potrebbe” molto condizionale.
    Il voto di Remo, come scritto, dipende dall’occasione sprecata, sinceramente se sbagli quella non posso dare la sufficienza…poi per carità partita di sacrificio, potevano essere 2 punti in più. (chiarimento: ovviamente non dipende da Remo lo 0-0).
    penso che devo anche chiarire il p.s. se ti riferivi a me io ho detto a Valentino di stare zitto (non mi sono permesso di dargli del coglione), anche perchè erano gia 10 volte che gridava “state zitti e pensate a giocà” con fare fastidioso. Se ti riferivi a me potevi dirmelo subito nel dopo partita invece di gettare il sasso, ….. sempre se ti riferivi a me.

  5. un’altra cosa volevo dire noi siamo amici con tutti e vogliamo bene a tutti,mi sta bene ma questo deve avvenire fuori dal campo siamo troppo molli non facciamo falli non protestiamo,per vincere ci vuole cattiveria agonistica chi cè cè…

  6. Per Camedda.
    Precisazione: i passaggi laterali da me contestati, ne conto almeno 6 tutti fatti i primi 7/8 min di gioco da diversi giocatori sulla fascia destra, quando uno dovrebbe essere fresco, invece era già cotto. per non parlare degli appoggi fatti al signore sotto la pista d’atletica. Tanto è vero che Sandro Moretti e Ianicali hanno pensato giustamente di mettersi da quella parte.
    Poi basta dire tu hai detto quello, lui ha detto quell’altro, egli hanno detto, noi dicemmo voi disceste, tutti insieme dissero. Flavio era in campo a masticare polvere e nervosismo. Finita la partita basta. non sono offese personali e non devono uscire fuori dal campo. Chi si offende vada a giocare a figurine, visto che ultimamente vanno di moda.

  7. Flavio…hai detto precisamente le parole che ho indicato.
    Un testimone a caso…?
    A parte il povero Valentino che fortunatamente ha capito che eri nervoso e non ha dato peso alle tue parole…(sui motivi del tuo nervosismo meglio evitare ipotesi)Riccardo Mengoni ha sentito benissimo ed ha chiesto con chi tu ce l’avessi.

    Valentino l’ha detto 10 volte perchè voi invece di pensare a giocare chiacchieravate.

    Penso che nel secondo tempo si siano giocati 25’…il resto del tempo a litigare con quel coglione con il cappello.

    A mente fredda…pensi che abbiano avuto un risultato positivo le chiacchiere contro l’arbitro?

    Sandro Moretti e Ianicali si sono messi sulla fascia sinistra prima che iniziasse la partita.

    Per passaggi laterali mi riferivo alla cazzata fatta da me nel primo tempo,quel passaggetto di merda che ho fatto alla loro ala(carenza celebrale)e non ai passaggi finiti nella pista di atletica(che sono meno gravi,ma denotano solamente delle carenze tecniche).

  8. Sandro:
    1)perchè quando si parla nel dopo gara stiamo tutti zitti se poi dovete dire le cose sul blog?
    2)coglione non l’ho mai detto, e ne sono sicuro, non mi azzarderei mai!!! al max posso aver dettostai zitto…pure tu a rompere i colgioni…..che è ben diverso da coglione. mi spiace ma non insistere, sono certo che per mia educazione non direi mai una cosa del genere e se non siete sicuri di quel che sentite non ditelo, oppure ditelo come faccio io negli spogliatoi invece di stare zitti, almeno si chiarisce in 5 secondi. Sinceramente a caldo si dicono molte cose, molte sono vere forse eccessive o dette in modo esagerato,ma sicuramente vere, sono il primo a mandare a fanculo la gente come sono il primo ad esere spedito in quel posto senza portare rancore e di questo ne hai la prova, dopo una battuta mi hai risposto male, quando ti sei scusato ti ho detto che non c’è neanche bisogno. Con Sesto idem, ma non c’è stata volta che dopo essersi presi a parole grosse, anzi enormi, non ci siamo dati una pacca. Allora tiriamo fuori le palle e chiariamoci tra persone adulte almeno negli spogliatoi invece di tenere le palle ben coperte in campo.

  9. dico solo una cosa e basta.è riduttivo da parte di tutti pensare che la colpa sia di d’ambrosio o di checco o di flavio o di camedda o di chi più ne ha più ne metta.vorrei farvi riflettere su 3 particolari senza approfondire e chi vuole capire capisca:
    1)ieri la panchina,me compreso, era distaccata e non partecipe giustamente.
    2)venerdì allenamento straordinario sette persone 4 perennemente panchinari 3 perennemente titolari ma giustamente titolari perchè sempre partecipi.
    3)allenamenti del mercoledì da inizio anno.mediamente dodici persone.7-8 panchinari a vita, restanti titolari meritatamente perchè sempre presenti.la squadra per essere chiamata tale ha bisogno di tutti ma per sentirsi parte di una squadra non bisogna solo dare unilateralmente per essa ma anche ricevere e i 5 o 6 panchinari fissi me compreso non hanno ricevuto fino ad ora.grazie!!

  10. Flavio..non metto in dubbio la tua educazione.
    Flavio son sicuro di quello che ho detto e il fatto che Valentino ha scritto….MI SA CHE CE L’AVEVA CON ME…la dice lunga.
    Invece un grosso passo avanti lo si farebbe a chiudere la bocca dopo la partita ed evitare di cercare sempre i colpevoli..(tanto sono sempre gli altri).

    Ti assicuro che mercoledi’ ti avrei detto il tutto…penso che tutto mi si puo’ dire tranne di non dire le cose in faccia.

    Standosi zitti si evitano un sacco di grane.

    Non hai risposto alla mia domanda:

    A mente fredda…pensi che abbiano avuto un risultato positivo le chiacchiere contro l’arbitro?

  11. ma invece di chiaccherare perche’ non correte in mezzo al campo e date tuto quello che avete,io quando giocavo me dovevano spara’ per fermarmi cecio testimone o sesto o pesci,e non abbiamo mai lottato per vincere figuratevi in quel contesto,comunque è un campionato di alta qualita’ e di conseguenza visti i grossi sacrifici economici fatti dal sottoscritto da adesso mi comportero’ di conseguenza,vi faccio un piccolo esempio ho offerto la cena come avevo promesso,be’ solo 4 o 5 persone hanno ringraziato il resto ha preso mangiato e chi si è visto si è visto,complimenti davvero,da qui la dice lunga sul rispetto e la gratitudine per chi f tanto per voi e farvi divertire.

  12. io cmq dalla pankina o solo detto stateve zitti e giokate e basta quindi perme po finire qui la discussione poi quello ke stato detto o nn detto nn me interessa
    quindi io dalla pankina nn se sentito ke ai detto fla pero io coglione nn lo sentito a meno ke qualkunaltro la sentito nn loso civediamo al campo mercoedipoi se è ne parlamo meglio tutti in sieme e sena liticae senza sciogliere questo bel gruppo ke siamo cmq vi voglio bene a tutti

Lascia un commento