Le pagelle di Flavio

Visto che tutto il week-end è stato preso a cazzeggio, mi sembra giusto proseguire con questo andamento (fino a mercoledì, poi si fa sul serio).

Nocera 6 : Sempre attento…come dite?? Non c’era Nocera e chi c’era?? Patriarca!!!???! Scusate ma se non si è visto mai per tutto il match, sicuri che c’era Mirketto? Eppure è uno che non passa inosservato.

Ianicali 6,5: Grande prestazione fino all’infortunio, esce per la prima volta in carriera perché toccato duro, daje leone siamo tutti con te , non mollare. 50° Camedda 6,5: Era la sua partita, si traveste da S.Faustino, recita un rosario, fa le strisce di tutto il campo dalle 7 di mattina e quando infine viene chiamato in causa nonostante sia già stanco morto, fa la sua porca figura, che volete di più dalla vita?( Un Lucano…)

Moretti 6+ : L’esperienza si vede immediatamente, regala un assist subito in avvio peccato che l’attaccante aveva la maglia bianca, ma noi giocavamo con quella scura, quando lo capisce risolve prontamente tutte le situazioni. 50° D’Ambrosio 6,5 :Da quando ha smesso di fare le notti brave è un altro giocatore, i piedi sò quello che so ma di testa è insuperabile.

Di Mattia 6,5: quest’anno sta sfoderando prestazioni sempre ad Ok come mai fino ad ora. Qualcuno penserebbe che sia la maturità per l’imminente nascita della sua bimba. E se avesse, invece, l’X-Factor dentro. Lo proporrei per la prossima edizione, così qualcuno avrebbe sempre la scusa per terminare prima gli allenamenti.

Baldini 6,5 :Incazzato nero per il rientro del capitano che gli ruba la fascia se la prende con l’ala avversaria rea di averlo mancato di rispetto su una rimessa laterale, lui per ripicca decide di non fargliela più vedere e ci riesce per tutta la partita.

Lacatus 3 :Un buldozzer, corre come un pazzo e non tira mai indietro il piede, neanche quando lo appoggia sulla natica dell’avversario facendosi espellere per il più banale calcetto di reazione, ha il merito se non altro di aver fatto concentrare i 10 rimasti in campo.

Ribelli 6,5 : Partita diligente e precisa, quando Il mister lo butta fuori 20 minuti prima della fine lui non ci stà perché come nella scorsa stagione aveva lasciato le sue due perle per i minuti finali, probabilmente stizzito speriamo non cada preda del canto di qualche sirena che da tempo gli fa la corte.65° Bianchini 6+ :Ormai è preda da schemi di calcetto vorrebbe con due tocchi riuscire ad arrivare in porta avversaria partendo dalla rimessa di fondo, invece di fare tutte ste congetture vedi de segnà!!

Aramini 6+ :Quando non c’è, tutti a dire “ci è mancato il capitano”. Quando c’è, nessuno lo sopporta, però là in mezzo è fondamentale, come per Bianchini, gli manca all’appello qualche golletto….aspettiamo fiduciosi, anche perché è rimasto privo dello scarpino destro. Chiunque l’abbia preso in ostaggio lo può contattare per un congruo riscatto.

Olaru 7 :Corre talmente tanto che quando poi si ritrova davanti al portiere si dimentica che cavolo deve fare e così gli servono 3-4 occasioni prima di ricordarsi qual è il suo compito, fortunatamente anche domenica 3-4 occasioni è riuscito a crearle. 80° Gatto s.v.: non dire gatto se non ce l’hai nel sacco.

Clementi 6 :Come un verginello al primo appuntamento è talmente carico che sul più bello…….. caricato a mille per il suo esordio in campo poteva e doveva fare molto di più, daje Lilo!! 55° Di Stefano 6,5 :Il mister lo schiera per sfruttare l’unico schema che conosce con Di Mattia, puntata-spizzata-gol (anche se secondo i più sarebbe frutto della mente di Bianchini) però l’ariete è sempre incontenibile e anche domenica nell’azione del gol svolge ruolo da protagonista. Peccato per un bel tiro con il quale voleva prendere in controtempo il portiere avversario che invece “strozza” un po’ troppo.

Modanesi 5 :Passino i gol sprecati e i bellissimi assist riusciti, il voto è frutto soprattutto delle coronarie di tutta la squadra che gridano vendetta!! Mica puoi scegliere l’80° minuto per decidere di salire in cattedra e chiudere le partite!!!!

Piermattei 8 :Ormai questa è la sua partita e lui , godendo dell’immunità, dagli spalti da sfoggio di tutta la sua diplomazia, d’altronde mica è presidente per caso!

Le pagelle di Flavioultima modifica: 2009-11-30T19:25:54+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Le pagelle di Flavio

Lascia un commento