Le pagelle di Flavio

Nocera 7,5 – Decisivo quando nel finale toglie dall’incrocio una conclusione battezzata dentro quasi da tutti, imbattuto da oltre 320 minuti ormai è garanzia di qualità e continuità. Sempre tranquillo dà serenità all’intero reparto, ottimo acquisto.

D’Ambrosio 6,5 – Parte intimorito e sbaglia qualcosina per poca lucidità, cresce col passare del tempo fino a raggiungere i suoi migliori livelli, se il dentista lo lasciasse più libero per qualche allenamento in più non guasterebbe.

Di Mattia 7 – Il migliore del suo reparto, riprende le redine del comando e tiene a bada le incursioni avversarie. Sa soffrire e al momento giusto gioca intelligentemente senza mai perdere la testa contro i folletti del Vignanello. Nella battaglia esce sempre a testa alta e vincitore. Da notare il bacio con Camedda a fine gara della serie siamo cattivi ma ci amiamo….

Baldini 7- – La partita e il modulo lo costringono più nella propria metà campo che in quella avversaria, in avvio resta un po’ confuso dalla presenza di Samà sulla sua fascia di competenza, è comunque impeccabile in tutte le chiusure, finisce centrale dove non sfigura affatto non concedendo nulla a nessuno.

Samà 6,5 – Gioca in una posizione che non ama, anzi qualche volta si trova addirittura terzino, comunque ci mette tutta la grinta possibile e per il sacrificio meritava il gol su quella punizione che purtroppo non vuol sapere di prendere la piega giusta, sicuramente paga qualche acciacco ma nel bisogno è sempre pronto. 50° Mengoni 6+ – Entrare a freddo poco prima dell’arrembaggio è faticoso, ma lui da diesel una volta scaldato riesce a marginare sempre le incursioni dei padroni di casa e qualche volta si propone in avanti, non ha gli 80 minuti nelle gambe e come per altri si nota.

Camedda 6,5 – Nel primo tempo è troppo disordinato scegliendo spesso la decisione più complicata, quando la squadra comincia a macinare gioco soprattutto nella ripresa comincia ad essere più concreto ed incisivo aiutando un po’ tutti i reparti.

Ribelli 6,5 – Gioca da 3/4a nel ruolo che predilige ed il mister gli affianca due mastini, nel primo tempo però resta forse troppo dietro e patisce le nostre ripartenze veloci, nel secondo gioca più avanzato e finalmente è nel vivo delle azioni offensive, meriterebbe il gol su un suo tiro a colpo sicuro deviato in corner a due metri dalla porta.75° Ianicali 6+ Entra e dà una mano, anzi il capoccione, a protezione del risultato, ottimo un doppio intervento areo a liberare l’area.

Lacatus 6+ -Tanta tanta sostanza, ma poca poca lucidità. Sicuramente non si risparmia durante la partita, però a differenza di inzio campionato sembra solo distruttore di gioco senza quasi mai risultare pericoloso sui capovolgimenti di fronte.

Federici 6,5 – Bel primo tempo dove spesso è chiamato al sacrificio ed alle ripartenze, serve un’ottima palla al bomber che meritava miglior sorte, anche lui però è indietro nella preparazione ma sopperisce con una grande visione di gioco  alla mancanza di corsa. 70° Clementi 6- – Chiamato nel finale a dare una mano è troppo timoroso e solo a fine partita riesce a fare un po’ di possesso palla con l’ausilio di Mengoni, anche se entrare alla fine è difficile bisona dare subito il 100% con tutta la grinta possibile.

Olaru 7- – Tanta corsa e tanta qualità, è ovunque e nonostante  giochi davanti lo troviamo spesso a terzino per poi ripartire palla al piede, è cresciuto molto nelle ultime partite soprattutto giocando più per la squadra invece di fossilizzarsi su azioni solitarie. Netto un rigore per spinta da dietro che l’arbitro sfortunatamente non vede… strano!

Modanesi 7,5 – Nel primo tempo corre tanto ma spesso parte lontano dalla porta, nell’unica occasione pulita si mangia un gol fatto a tu per tu col portiere, nel secondo tempo invece ingrana la marcia che hanno in pochi creando il panico in tutta la difesa, il primo gol ha tutto, velocità, tecnica e freddezza, il secondo è anche di potenza. Dicono che nel tardo pomeriggio c’era la fila alla cip per acquistare la tutina come la sua, ma come per i super-eroi non è solo questione di tutina…, cicciobello ci siamo capiti!!!

Le pagelle di Flavioultima modifica: 2010-01-17T20:40:32+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Le pagelle di Flavio

Lascia un commento