ASD CICRAM – BASSANO R.

In occasione dell’anticipo di campionato tra Asd CICRAM- BASSANO R. che si terrà mercoledì 10 alle ore 20.00, l’appuntamento è alle ore 18.30 al campo perchè il Presidente ha indetto una riunione.

Si richiede la massima puntualità.

ASD CICRAM – BASSANO R.ultima modifica: 2010-02-09T17:15:06+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

19 pensieri su “ASD CICRAM – BASSANO R.

  1. beh renà di solito condivido quello che dici ma stavolta devo dire che tra oggi e domenica non ho visto molta differenza sulla squadra avversaria,pericoloso il caprarola e pericoloso il bassano,anche il caprarola ha giocato bene contro di noi.e noi abbiamo giocato leggermente meglio oggi.daniele ha fatto tre miracoli.non dimentichiamolo!!!

  2. mi dispiace ma sono più d’accordo con sandro che con te flavio….ieri non è che eravate molto concentrati e decisi te e d’ambrosio ma in realtà tutta la squadra.se c’è qualcuno che è fondamentale,tolto disto modanesi quello è lacatus….in mezzo ha recuperato una serie infinita di palloni.Pietro l’ho visto un pò sotto tono ma è normale.

  3. Lakatus non lo commento piu’,è scontato.
    Lo scorso anno è arrivato,ma 4 anni fa’ cercai di farlo venire con noi.
    Pero’ da solo non puo’ reggere e in mancanza di Sesto(se ci fosse anche lui sarebbe perfetto)Pietro è indispensabile.
    In mancanza di loro 2….me tocca gioca’.

  4. Penso che paragonare Caprarola al Bassano è un’affronto che si fa a quest’ultimi. Non c’è partita e lo dice anche la classifica. Dal mio punto di vista, che è quello del campo, la migliore squadra che si è vista da noi. Inserimento senza palla dei centrocampisti, il ritmo veloce, difesa attenta che non concede nulla.
    Mi sembra che il primo tempo di ieri non è proprio come quello di domenica. Si andava ad una velocità doppia ma questo anche grazie come avete detto tutti a Lacatus e Remo, ci metto io. Sono tre punti d’oro perchè era più giusto il pareggio.
    La differenza con domenica è stata la motivazione e non gli uomini schierati.Domenica non ce n’era ieri evidentemente si.
    Se avessimo giocato ieri con la testa di domenica ne avremmo presi 3 e addio sogni di gloria.
    Personalmente ho dolori da tutte le parti e la pubalgia che non da tregua, quindi non è stata una passeggiata, ma si è lottao fino all’ultimo secondo. Poi si può vincere, pareggiare e perdere, ma l’importante è non mollare mai! Qualcuno domenica l’ha fatto!

  5. io non ho paragonato il bassano con il caprarola ho detto che sono stati tutti e due pericolosi allo stesso modo.Domenica non ha mollato nessuno renà mi dirai che oggi come oggi fare a meno di lacatus camedda e remo è impossibile perchè maurizietto checco,sono stati surclassati dalla superiorità fisica dei caprolatti.ma lo dico non per criticare maurizio o checco ma solo per il tipo di gioco che fanno.da loro non mi aspetto copertura mi aspetto giocate.la differenza secondo me è stat tutta li.il bassano gioca sicuramente meglio del caprarola ma quest’ultima è stata pericolosa quanto il bassano.

Lascia un commento