IL MATCH

SI RIALZA IL CICRAM!

2-1 contro il Real Montefiascone scacciando crisi e sfortuna.

Quando al 30’ del primo tempo il capitano ospite insaccava con un destro a girare nell’angolino lontano al primo tiro in porta, abbiamo pensato tutti al peggio, con l’ennesima gara in salita, con la sfortuna che si accanisce anche quando non te lo meriti. Ma come spesso accade, gli schiaffi servono a far reagire chi ancora non è morto, chi ancora crede in questo gruppo con le molte difficoltà che si manifestano di volta in volta. E come è accaduto all’esordio, la CICRAM Ronciglione tira fuori gli attributi, fa la partita raggiunge subito il pareggio grazie ad un rigore propiziato dal redivivo Modanesi e insaccato da Di Stefano al suo 4° gol stagionale, poi Lacatus suggella una prestazione maestosa con un bolide rasoterra dai 25 metri che regala il successo ai ragazzi rossoblù. In sintesi questa è stata la gara, ma dietro c’è molto di più. Non era facile giocare dopo la brutta prestazione di Proceno causando in settimana inevitabili malumori e paure che, dopo un mese dall’inizio del campionato, ha spedito molti nello sconforto. Una squadra abituata a vincere e stravincere in altre categoria, si ritrova in mille difficoltà con i risultati che non arrivano e la sfiducia che avanza. Ma in questa gara si è visto un piglio diverso, un approccio alla gara finalmente all’altezza soprattutto nella ripresa, la voglia di vincere che sembrava smarrita, l’inserimento di Balletti determinante sia a livello difensivo che psicologicamente. Una vittoria che fa morale e riporta convinzione nei propri mezzi, ma che deve essere uno stimolo a fare ancora meglio soprattutto quando si va lontano dalle mura amiche, sin dalla prossima gara quando si affronterà la Real Gradolese, dominatrice per ora di questo torneo con 5 vittorie su 5. Vista sabato è una gran bella squadra.  L’abbraccio a fine gara la dice lunga sulle tensione che si può creare anche a questi livelli. Purtroppo dobbiamo registrare l’infortunio al polso per Soviero, che dalle prime analisi, dovrà restare fermo per qualche giornata.

Godiamoci questa settimana con la serenità ritrovata ma non calando mai l’attenzione perché sabato sarà vera battaglia.

IL MATCHultima modifica: 2010-11-15T10:53:11+01:00da riccardome
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “IL MATCH

  1. A NOME DELLA VRTUS CORCHIANO VI FACCIO I COMPLIENTI PER QUSTA VITTORIA SOFFERTA AVANTI RAGAZZI OGNI GARA E’ UNA BATTAGLIA A SE’ , A VOLTE DICE BENE A VOLTE MALE MA COME DICE IL VOSTRO GRANDE PRESIDENTE DIEGO DAJE CICTRAM DAJEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE FORZA RAGAZZI

  2. Grazie Came! Non era facile fare 90 minuti dopo tanti anni (8 o 9), ma grazie a tutti (specialmente i compagni di reparto) ogni difficoltà è stata superata! Ora speriamo di migliorare partita dopo partita! A proposito, Came, ma tu non vieni mai a giocare?!

Lascia un commento