Il Match

ONORE ALLA CICRAM!

Si conclude 0-0 il ritorno contro il Real Caprarola. CICRAM eliminata ma con standing ovation!

 

Finisce come ci si aspettava, con il Real Caparola in semifinale di Coppa delle Province e CICRAM eliminata. Impossibile rimontare lo 0-3 subito fra le mura amiche, ma la CICRAM, anche a Caprarola, ha meritato molto di più del risultato finale. Un’eliminazione che ci può stare grazie alla maggior esperienza e forza di alcuni elementi degli avversari, ma i ragazzi ronciglionesi hanno fatto vedere di che pasta sono fatti. Anche in questa gara su tutti si è contraddistinto il forte portiere caprolatto che ha negato la gioia del gol agli avanti rossoblù, i quali, di contro, non sono riusciti a concretizzare le innumerevoli occasioni da gol capitate soprattutto nella prima parte di gara. Il Real Caparola conferma il cinismo dell’andata colpendo in due occasioni i legni della porta difesa da Soviero. Va bene comunque, il risultato finale non amareggia più di tanto la squadra rossoblù alla prima esperienza in questo campionato.

Siamo ai titoli di coda e come si fa in questi casi si inizia con i ringraziamenti. Si ringrazia il presidente Diego Piermattei per la sua passione fuori dal comune e per le sue idee innovative. Si ringrazia la dirigenza fatta dal tuttofare Luigi Capaldi sempre presente ad allenamenti e partite, e dal tesoriere, ma non solo, Danilo Brandelli. Si ringrazia Antonio Clementi, oramai divenuto un professionista nel ruolo di guardialinee. Si ringrazia lo staff tecnico, prima rappresentato da Maurizio Ribelli e poi in corso d’opera da Alessio Di Stefano, la vera grande sorpresa di questa nuova avventura. Si ringraziano i giocatori tutti, per l’impegno, le capacità dimostrate in campo e fuori, la correttezza e l’attaccamento alla maglia. Un mix tra giovani e meno giovani che ha dato dei risultati importanti. Un ringraziamento a tutte le squadre affrontate, anche a chi ha dimostrato poca sportività. In particolare un ringraziamento ai nostri cugini dello Sp. Ronciglione United che ci hanno dato la possibilità di giocare due derby, di pareggiare il primo e di vincere il secondo in modo epico.C’est la vie. Un ringraziamento alla Federazione Del. di Viterbo e a tutti i direttori di gara, che nella girone di ritorno sono apparsi migliori rispetto a quelli dell’andata.

Da questo  momento l’Asd CICRAM Ronciglione  si metterà al lavoro per allestire il prossimo campionato. Si sentono molte voci riguardo il futuro prossimo nostro e di altre società. La CICRAM vaglierà, qualora ci fossero, eventuali proposte ma sia chiaro che la nostra identità rimarrà la stessa contro tutto e contro tutti. In settimana si riunirà lo staff dirigenziale per decidere le prossime mosse, ma una cosa è certa, noi ci saremo!

Grazie!

Il Matchultima modifica: 2011-05-22T10:27:07+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Il Match

  1. grandi ragazzi tra voi ho trovato degli amici e questo è ciò che conta, altri già lo erano! cmq per il prossimo anno anch’io ho sentito delle voci tipo che il comune vuole solo 3 squadre e non + quattro. confermate quanto ho sentito? e se si come la risolviamo questa?

Lascia un commento