Il Match

FICG – 3^cat. girone A

8^ Giornata 03/12/2011

 

CERCOLA RIPORTA LA VITTORIA!

La CICRAM Ronciglione batte 1-0 il Tarkna con la prima rete del centrocampista.

 

Formazione Cicram: Chiavaioli, , Baldini (70’ Rotelli), Cristofori, Andreoli, Rinchiusi, Cercola (65’ Bastianelli), Lacatus (80’ Marcucci), Venci (60’ Pacelli) Olaru, Mattei (55’ Scoppa,) Di Stefano. A disp.: Pacelli – All. Di Stefano. 

 

Marcatori:5’ Cercola.

 

La CICRAM Ronciglione allontana i gufi che svolazzavano per il Comunale e torna alla vittoria con una partita sofferta ma convincente, contro un avversario, il Tarkna di Tarquinia, molto ostico che si è presentato imbattuto. La partita inizia subito bene per i padroni di casa che dopo pochi minuti trovano la rete grazie a Cercola che trafigge l’estremo difensore con un colpo di testa proveniente dal corner ben calciato da Venci, tra i migliori in campo. Prima rete in campionato per Cercola che finalmente viene premiato con una rete che regala i tre punti. Il risultato finale non rispecchia più di tanto i veri valori espressi in campo con una CICRAM sprecona e molto sfortuna, con ben tre traverse colpite, di cui due nella stessa azione. Mister Di Stefano, che oggi è partito attaccante centrale dal primo minuto, si può ritenere soddisfatto della bella prova offerta da lui e dai suoi ragazzi che più volte hanno sfiorato la rete della sicurezza.  Un partita spigolosa che nel finale, in un parapiglia causato anche dal campo molto pesante, ha visto l’arbitro dover allontanare due giocatori dal campo, uno per squadra, per reciproche scorrettezze. Un nuovo modulo quello messo in campo da Di Stefano che ha visto Olaru esterno a sinistra e Venci esterno a destra, i quali sono stati, soprattutto nella prima parte, la vera arma in più della compagine locale. In avanti Mattei si è dimostrato molto lucido e sempre in partita, andando a recuperare palla dopo palla. Un Andreoli strepitoso, un Rinchiusi  formato Nazionale e un Cristofori sorprendentemente bravo a terzino destro, hanno fatto in modo che la difesa non soffrisse mai le avanzate degli avversari. Non si annovera una parata di Chiavaioli, anche se l’estremo difensore ronciglionese dimostra gara dopo gara di avere una sicurezza estrema. Anche chi è subentrato non ha fatto mancare il suo apporto alla squadra, come Scoppa che dopo alcuni secondi non è riuscito a realizzare un’occasione colossale. Il Tarkna si è presentato molto spavaldo e sicuro di se, imbottito di molti giovani dimostrando a tutti che batterli sarà molto dura. Ora ci sarà un settimana di fuoco, con il turno infrasettimanale di giovedì 8 a Bassano R. e poi di nuovo fra le mura amiche contro il Civita Castellana che oggi è stato sconfitto dal Doc Gallese. La classifica vede appaiate CICRAM e Virtus Corchiano, quest’ultima vittoriosa contro l’Accordia, ma fra le prime sette della classe vi è un equilibrio sostanziale che non permette ancora di dare le favorite al titolo finale. Una cosa è certa: la CICRAM C’è!

Il Matchultima modifica: 2011-12-03T23:36:28+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Il Match

  1. comunicato ufficiale della chiesa “dopo la prestazione del difensore Rinchiusi Alessandro e le sue ripetute scorrettezze in campo,tipo lancio sincronizzatodi terra negli occhidell’avversario,il santo padre scomunica ufficialmente il ragazzo da ogni attività agonistica del cleroe lo bandisce da ognichiesa o santuario presente in vaticano”.

    le dichiarazioni ufficiali del giocatore ,non appena saputa la notizia, sono state” non è stata la terra ad andare nell’occio dell’avversario,ma l’occhio dell’avversario a finire a terra”

Lascia un commento